Associazione Amici di Maurizio Martolini

Ultime notizie:

Home
Perchè? Sospesi quattro arbitri
Quattro arbitri (Martolini e Fiorito di Roma e i toscani Vitolo e Duranti) sono stati sospesi dall'attività per due giornate di campionato. Queste le motivazioni: Martolini e Fiorito durante la partita Grimaldi-Sinudyne hanno espulso l'allenatore torinese Gamba per proteste al 6' del primo tempo. All'inizio della ripresa hanno vietato anche all'aiuto, Gianni Asti, di sedere in panchina, motivando tale decisione con l'impossibilità da parte dell'aiuto allenatore di continuare nell'incarico in caso di espulsione del titolare.
Il ritardo con la quale era stata presa questa decisione è stato mo­tivato dagli arbitri con ragioni di ordine pubblico. IL CIA ha rilevato un errore di interpretazione del regolamento, in quanto Asti poteva sedere in panchina anche dopo l'espulsione di Gamba: chiaramente non poteva sostituirsi all'allenatore nella direzione della squadra (richiedere i cambi parlare agli atleti nei timeout)
La sospensione dei due arbitri è stata motivata non tanto per aver male interpretato il regolamento, quanto per il ritardo con cui è stato allontanato Asti. Anche se sbagliata, la decisione arbitrale doveva essere attuata subito.
La sospensione di Vitolo e Duranti è una punizione per aver effettuato il trasferimento Roma Caserta, in occasione di Diario-Bancoroma, sull'autobus della squadra romana. Questo è vietato dal regolamento federale.
 
IL CORRIERE DELLO SPORT - NOVEMBRE 1979